-

5 esercizi di Stretching per il tuo Mae geri

Il calcio frontale è solitamente il primo che si apprende. Ma per renderlo davvero efficace dobbiamo sviluppare la giusta mobilità articolare e la forza opportuna. Vediamo 5 esercizi di Stretching statico per migliorare il Mae geri.

5_stretching_maegeri

L’esecuzione del calcio Mae geri, ovvero il calcio frontale è determinata da due fattori: la mobilità articolare specifica e la forza dei muscoli agonisti.

In questo articolo vediamo 5 semplici esercizi di Stretching statico per migliorare l’esecuzione dei calci in generale e del Mae geri in particolare!

Esercizi

  1. Iniziamo con una posizione a terra in ginocchio con i glutei in appoggio sui talloni, le braccia dritte all’indietro, senza arcuare la schiena, andiamo ad allungare i quadricipiti femorali:
Stretching_mae_geri6
  1. Dalla posizione precedente vado ad estendere verso l’alto il bacino andando ad incrementare la tensione del quadricipite femorale. Contrarre i glutei e ruotare il bacino, senza staccare le ginocchia da terra e senza ruotare i piedi;
Stretching_mae_geri5
  1. Portando il busto eretto, spingo indietro una gamba rimanendo con il dorso del piede a terra. I fianchi paralleli ed il busto eretto vado ad allungare il vasto mediale, vasto laterale, retto femorale e psoas;
Stretching_mae_geri4
  1. Portando la gamba posteriore avanti in posizione flessa con il piede a terra, con la mano del braccio corrispondente alla gamba avanti vado sotto il ginocchio flesso e porto le spalle al di sotto del ginocchio in una posizione a “riccio”. Andremo ad allungare gli estensori della coscia sul bacino. Sono coinvolti anche gli estensori del tronco;
Stretching_mae_geri2
  1. Distendendo la gamba anteriore tesa con il piede a martello, andrò a flettere il busto portando il petto verso il ginocchio e andando ad allungare la parte posteriore della coscia e gli estensori del tronco.
Stretching_mae_geri1

Andrò a ripetere l’esercizio dall’altro lato effettuando gli esercizi dal 3 al 5.

Modalità di esecuzione:

Si consiglia di mantenere la posizione di stretching statico per almeno 30/40″.

In funzione del motivo per il quale effettuiamo l’allenamento possiamo ripetere gli esercizi per più serie.
Se voglio migliorare sensibilmente la mobilità articolare sono indispensabili almeno 3 serie se invece voglio semplicemente allungare la muscolatura interessata senza particolare sviluppo una serie sarà più che sufficiente.

Buon allenamento e tanti mae geri!

 

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter e ricevi la guida con tutte le mosse del Karate illustrate

La tua migliore E-mail