May 26, 2018 Last Updated 5:31 PM, Jan 29, 2017

Sei davvero un Sensei?

Pubblicato in KarateDo
Letto 3994 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Etichettato sotto

Quanti se ne vedono e quanti se ne sentono... tutti sono DAN_nati e molti sono caposcuola...

Qualcuno si accontenta di essere il Sensei, altri si identificano nell'errata traduzione di Maestro, qualcuno non si fa chiamare, insegna e basta!

La Federazione Italiana riconosce i gradi con i crediti formativi sul modello CONI e suddivide in Maestri, Istruttori, Allenatori e Aspiranti allenatori. In altre federazioni si ripropongono le qualifiche (alcune) della tradizionale classificazione del BuDo. Vediamo di capirne di più!

I titoli del Karate vengono introdotti dalla Dai Nippon Butokukai, autorità nazionale giapponese per le arti marziali. Non è più un organo di governo, ma gestisce storicamente le classificazioni, graduazioni e riconoscimenti nel mondo marziale giapponese.

Vediamo quali sono i titoli riconosciuti 

I titoli più comuni utilizzati oggi sono questi:

  • Shido-in

Uno Shido-in è un istruttore formalmente riconosciuto, che non è ancora stato riconosciuto come un sensei "reale". Più precisamente il termine descrive un assistente istruttore. La parola Shido significa "guidare", e in significa approssimativamente "membro". Una persona che guida i membri (del club)! Di solito dato al 3° dan.

  • Renshi

Un Renshi è considerato un "istruttore esperto", o una persona che ha "padronanza". Un "insegnante con l'esempio", o qualcosa del genere. Renshi non è molto comune, molte organizzazioni saltano questo passaggio. Renshi è di solito dato dal 4° dan al 6° dan.

  • Kyoshi

Kyoshi è in realtà una parola molto comune in Giappone per un "maestro" o un "professore". Da non confondere con Sensei, parola che ha un significato diverso e più complesso. Basta ricordare che non si utilizza mai Sensei su se stessi, ma solo quando si parla di altri. In ogni caso, kyoshi è molto comune al di fuori delle arti marziali. Spesso conferito al 6° dan o 7° dan.

  • Shihan

Un titolo molto formale, che significa approssimativamente "Istruttore maestro". Uno Shihan è insomma un "maestro di maestri", ed è dato ad un 7°-8° dan. Ampiamente usato.

  • Hanshi

Se si capovolgere le lettere di shihan si ottiene Hanshi. Considerato il più alto titolo di tutto, è un titolo onorifico formale dato alla persona più alta in un'organizzazione, la massima comprensione dell'arte. Utilizzato per il 9° dan e 10° dan.

Ci sono alcuni altri titoli, in breve:

Jisha: Attendente Jiki-deshi: allievo diretto Uchi-deshi: studente Mago-deshi: Lo studente di un Jiki-deshi (let. figlio maggiore) Fuku-shidōin: Quasi un assistente istruttore Dai-sempai: allievo più anziano della scuola Kancho: capo del dojo Kaicho: capo dell'organizzazione Soke: A capo della famiglia / casa / stile (titolo raro anche in Giappone).

E' importante sapere su quanto sopra scritto dei titoli e dei gradi che seguono due andamenti separati. Anche se sono stati indicati come requisiti per il titolo spesso non sono regole ferree.

Il rango (dan / kyu) è principalmente per la vostra competenza "fisica", abilità, tempo di permanenza nel grado, ecc; Il titolo d'altra parte si concentra più sull'abilità pedagogica, la maturità, ecc, e spesso non è legato direttamente all'abilità fisica dell'insegnante.

In realtà ci sono molti più titoli, e anche più gradi e a volte può essere difficile distinguere il falso dal vero. Ottenere un diploma con una qualifica non è certo difficile (alcune si comprano con un week end di corso)

L'Abilità è un altra cosa!

L'abilità non si compra si può solo guadagnare. 

Ultima modifica il Venerdì, 09 Settembre 2016 09:57
Leonardo Marchi

Ciao, sono Leonardo e sono il Direttore del sito Karateka.it. Sono un appassionato di Karate, maestro 5° Dan FIJLKAM. Pratico Karate dal 1982 quando ho iniziato sotto l'insegnamento del M° Dino Piccini. Mi sono dedicato al Kata e poi all'agonismo di Kumite fino al 1995 quando ho iniziato la strada dell'insegnamento con la qualifica di Allenatore ho fondato l'associazione AKS di Sesto Fiorentino.

Sito web: www.karateka.it

1 commento

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.Basic HTML code is allowed.

Seguici su Facebook

Iscriviti alla Newsletter KARATEKA.IT

Vuoi conoscere in tempo reale le novità del sito Karateka.it? Iscriviti alla newsletter! Un fantastico regalo per te!!
Riceverai al più presto il link per scaricare il tuo regalo!

Most Read