-

Esiste una mentalità vincente? – Karate Mind #2

mentalità-vincente

Con Laura e Nicoletta andiamo alla scoperta della mentalità vincente dei Karateka e non solo!

Leggi anche: Alleni la tua mente?

Esiste una mentalità vincente ?

Sicuramente esistono alcuni talenti innati, sia caratteriali che fisici, che senza dubbio aiutano. Ed è altrettanto vero che la mentalità vincente si può costruire, allenare e potenziare giorno dopo giorno.

Non esiste una ricetta univoca per essere VINCENTI perché le caratteristiche che rendono vincente  uno possono essere completamente diverse in un altro. Ognuno ha bisogno di trovare il proprio modo di essere vincente.

Ci sono degli aspetti  che sono indispensabili per poter ottenere la nostra migliore performance possibile e il  modello S.F.E.R.A del prof. Vercelli ce li descrive egregiamente. S.F.E.R.A. è infatti l’acronimo di:

S=SINCRONIA  ossia la capacità di essere presenti e concentrati su ciò che si sta facendo, corpo e mente perfettamente allineati.

F=FORZA ossia la capacità fisiche tecniche e psicologiche che la persona riconosce di possedere ( AUTOEFFICACIA).

E=ENERGIA ossia l’uso forza e potenza al fine di utilizzare al meglio le risorse fisiche e mentali per il raggiungimento di un buon risultato.

R=RITMO ossia ciò che genera il giusto flusso nella sequenza dei movimenti conferendo qualità ed eleganza all‘azione.

A=ATTIVAZIONE ossia  il motore motivazionale e la massima espressione della passione che permette di superare i limiti.

Ogni atleta ha bisogno di imparare a prendersi la responsabilità dei propri risultati e, soprattutto, a trovare le motivazioni interne piuttosto che cercare la spinta all’esterno (genitori, rivalsa sociale, allenatori, giudizio esterno).

 

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter e ricevi la guida con tutte le mosse del Karate illustrate

La tua migliore E-mail