Jul 19, 2018 Last Updated 5:31 PM, Jan 29, 2017

3 Consigli efficaci per imparare rapidamente un nuovo Kata

Pubblicato in KaratebyJesse
Letto 4128 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

3 Consigli efficaci per imparare rapidamente un nuovo Kata

Articolo tradotto con l'autorizzazione dell'autore Jesse Enkamp.

Articolo originale: http://www.karatebyjesse.com/learn-new-kata-quick-fast/ 

Traduzione a cura di Beatrice 

 

Confusione.

E goffaggine. 

suparimpei_jesse_enkamp_teaching

Queste sono due delle sensazioni principali che sento ogni volta che imparo un nuovo kata di Karate.

Non mi fraintendete. I AMO imparare.

Ma qualche volta…

Vorrei che fosse più veloce!

Vi siete mai sentiti così?

Spero di sì, perché oggi vi insegnerò tre trucchi davvero efficaci per imparare rapidamente un nuovo kata di karate, indipendentemente da quanto questo sia complesso.

Generalmente uso questi trucchetti mnemonici per me stesso, e funzionano a meraviglia.

Suona bene, no?

Iniziamo!

  1. Luci, Videocamera, Azione! (Registralo)

Ognuno di noi ha uno smartphone.

Anche i Karate Nerds™ come noi.

Quindi, perché non filmare se stessi mentre si esegue un kata?

(o meglio ancora, riprendi il tuo istruttore. Ma prima chiedigli il permesso.)

Cerca di registrare il tuo kata da differenti angolazioni e a varie velocità. Ricorda anche di includere annotazioni vocali, per quei dettagli tecnici difficili da vedere o per i punti importanti.

Non so dirti quante volte il mio cellulare ha salvato il mio culo.

Ho una marea di cose di Karate registrate!

Se non ti è permesso di registrare durante l’allenamento, fallo successivamente. Lo puoi fare anche a casa, ma cerca di farlo quando il kata è ancora fresco nella tua memoria.

Ma veniamo al bello della cosa...

Puoi rivedere i tuoi filmati sul kata ovunque e in qualsiasi momento!

Per esempio: controlla il kata mentre stai aspettando l’autobus, mentre stai pranzando, prima di andare a letto, mentre ti lavi i denti, mentre sei in bagno…le possibilità sono infinite.

Tutte le volte che guarderai il tuo kata, la tua memoria migliorerà.

Quindi, tira fuori il tuo smartphone ed inizia a registrare!

È super semplice.

Ed efficace.

  1. Penna, Carta & Pazienza (Prendere appunti)

Guarda…

Se spendi del tempo, soldi e fatica nell’imparare un nuovo kata, il minimo che puoi fare è prendere dei semplici appunti.

Rispetta la tua fretta!

Non è così difficile. Tutto ciò di cui hai bisogno è questa moderna e alta tecnologia chiamata “carta e penna”.

Annota semplicemente i movimenti di base del kata.

Se hai tempo, aggiungi spiegazioni più accurate e anche dettagli fondamentali.

Sicuramente, prendere appunti può sembrare “ovvio” per qualcuno di voi, ma credetemi - Ho visto migliaia di persone che non hanno MAI scritto una nota quando imparavano qualcosa di nuovo. La loro memoria deve essere per forza INCREDIBILE!

;-)

La cosa più carina nel prendere appunti è questa: anche se non li rileggerai, il semplice fatto che tu abbia scritto qualcosa sul kata, ti aiuterà a ricordarlo meglio. E poi gli appunti durano per anni!

Comunque, scrivere non richiede più tempo che registrare.

Ma il valore è senza tempo.

E senza prezzo.

  1. Velocizza la procedura (Visualizzalo)

Infine

Visualizza il tuo nuovo kata.

Perché troppo spesso ci si blocca in pensieri logici e nell’apprendimento meccanico.

Questo va bene per memorizzare la lista della spesa.

Ma in questo caso si vuole imparare un nuovo kata - quindi abbiamo bisogno di qualcosa di più energetico.

Noi abbiamo bisogno della visualizzazione

Nella psicologia dello sport, i benefici della visualizzazione (o immaginazione mentale) sono stati dimostrati più e più volte in innumerevoli studi.

Gli effetti sono quasi magici.

Ogni volta che visualizzi il tuo kata, le vie neuro-muscolari associate ai movimenti di quel kata si rafforzano nella tua mente e nel tuo corpo.

Letteralmente “velocizzi la procedura” del kata nel tuo cervello.

È come allenarsi, ma senza allenarsi!

Ecco due semplici modi per la visualizzazione:

  1. Prospettiva interna – Quando vedi il kata come se tu lo stessi eseguendo.
  2. Prospettiva esterna – Quando vedi il kata eseguito da qualcun altro, come se tu fossi uno spettatore.

Quale funziona meglio?

La risposta è soggettiva. Prova entrambi i modi!

(Personalmente, io faccio un mix fra le due strade).

La visualizzazione può essere difficile all’inizio, ma diventa più semplice con la pratica e l’esperienza.

Questo è tutto!

3 consigli efficaci per imparare un nuovo kata di Karate.

Filmare, prendere appunti e visualizzare.

Poi…

Allenamento, allenamento, allenamento!

Perché niente è semplice, ok?

Buona fortuna!

Ultima modifica il Sabato, 30 Gennaio 2016 09:38

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.Basic HTML code is allowed.

Seguici su Facebook

Iscriviti alla Newsletter KARATEKA.IT

Vuoi conoscere in tempo reale le novità del sito Karateka.it? Iscriviti alla newsletter! Un fantastico regalo per te!!
Riceverai al più presto il link per scaricare il tuo regalo!

Most Read